Studio Fisioterapia Roma

Fisiosport Roma

Nel centro fisioterapia Roma Fisiosport vengono stabiliti programmi di riabilitazione personalizzati per ciascun paziente.

Ogni programma può essere suddiviso in cinque fasi.

La prima fase mira alla riduzione immediata del dolore e dell’infiammazione. In questa fase l’utilizzo combinato della tecarterapia, della laserterapia ad alta energia, dell’ipertermia e degli ultrasuoni a freddo (o crioultrasuoni) ci permettono un effetto antalgico immediato ed un’azione antinfiammatoria.

Questi trattamenti ci permettono di ridurre o eliminare del tutto l’uso dei farmaci.

La seconda fase ha come obiettivo il recupero dell’articolarità.

Qui la sensibilità e l’esperienza del fisioterapista fanno la differenza.

Infatti una mobilizzazione troppo energica può infiammare i tessuti molli periarticolari, una mobilizzazione eccessivamente cauta può essere invece poco efficace: entrambe le situazioni possono rallentare il processo di guarigione del paziente.

Il rinforzo muscolare è l’obiettivo della terza fase.

I carichi di lavoro devono essere progressivi, non bisogna sovraccaricare le strutture muscolo-scheletriche per non regredire nel programma riabilitativo.

Vengono proposti esercizi in isometria, a catena cinetica chiusa, con resistenza elastica. Un muscolo per lavorare correttamente non deve essere solo forte, ma deve essere anche elastico.

Perciò molto importante risulta essere lo stretching.

La quarta fase consiste nella rieducazione propriocettiva: si eseguono esercizi di coordinazione su tavolette, semisfere, percorsi ad ostacoli.

La quinta ed ultima fase mira la recupero del gesto atletico con sedute sul campo per l’atleta o esercizi sul “gesto specifico”.

In questa fase è importante la collaborazione fisioterapista – preparatore atletico.

Url: www.fisiosportroma.net